Parco nazionale della Foresta bavarese

- Spiegelau -
Reschbach Lusen
Reschbach Lusen, © Nationalparkverwaltung Bayerischer Wald
Veduta di Rachel e Lusen
Veduta di Rachel e Lusen, © Nationalparkverwaltung Bayerischer Wald / Rainer Simonis
Reschbach Lusen
Veduta di Rachel e Lusen

La natura selvaggia è di nuovo a casa nel cuore dell’Europa: la foresta nel parco nazionale può crescere liberamente e in modo incondizionato e mostra la transitorietà, la potenza creatrice e l’autonomia della natura. Nel primo parco nazionale tedesco, nella Foresta bavarese e nella regione circostante è possibile vivere in prima persona la natura, conoscerla con tutti i sensi e immergervisi in totale relax. Comode passerelle, piante da annusare e assaggiare, spazi aperti per gli animali ben visibili da ogni altezza sono solo alcuni esempi di come la natura selvaggia possa essere vissuta appieno da ogni visitatore.

Le escursioni che consigliamo:

Una visita al parco nazionale

La natura selvaggia è di nuovo a casa nel cuore dell’Europa: La foresta nel parco nazionale può crescere liberamente e in modo incondizionato e mostra la transitorietà, la potenza creatrice e l’autonomia della natura. Il centro Lusen - Hans Eisenmann Haus è il punto di contatto per tutti i visitatori del parco. Il pubblico è attratto non solo dagli animali locali che vivono in ampie zone recintate, ma anche dal sentiero sulle cime degli alberi che offre vedute grandiose.

Vivere nel e con il bosco

Da sempre la vita delle persone che abitavano il Böhmerwald è stata caratterizzata da condizioni difficili. È possibile scoprire il rapporto tra uomo e foresta, che da sempre è stata molto più di un semplice fornitore di materie prime come il legno, sia nel Glasmuseum Frauenau che nel Nationalparkzentrum Falkenstein. Qui, la caverna dell’età della pietra è totalmente accessibile per sedie a rotelle e passeggini e invita a fare un viaggio nel tempo fino alla preistoria, quando il paesaggio era caratterizzato da cavalli selvaggi, renne e uri e non dall’uomo.

Una passeggiata nella natura e nel tempo

Nel Museo all’aperto di Finsterau la storia della Foresta bavarese prende vita. Zone espositive, aree gastronomiche, laboratori e visite guidate attraverso l’edificio storico sono tutti privi di barriere architettoniche. Il piano inferiore può essere visitato utilizzando le rampe o le pedane. Una volta scesi, si può scoprire la vita quotidiana e lavorativa nella Foresta bavarese di 200 anni fa. Il vicino percorso escursionistico internazionale “Le vie della natura e del tempo” è una chicca per gli escursionisti. Percorsi escursionistici accuratamente segnalati si snodano per molti chilometri attraverso impressionanti zone selvagge del Parco nazionale della Foresta bavarese.

Altre escursioni consigliate:

Informazioni e servizi:

Dove pernottare:

Dove mangiare:

Torna alla panoramica delle offerte